L’apparecchio per magnetoterapia è un dispositivo che genera un campo prevalentemente magnetico ristabilendo il naturale potenziale elettrochimico cellulare. Grazie a questo apparecchio è possibile accelerare la rigenerazione tissutale, migliorare lo stato del sistema neurovegetativo e vascolare, ridurre la viscosità del sangue, aumentare l’ossigenazione ed attenuare dolori e stati infiammatori.
Indicazioni terapeutiche: artrosi, borsiti, contusioni, distorsioni, ematomi, epicondilite, ferite, fratture, lombalgie, lombosciatalgie, lussazioni, osteoporosi.
Durata della terapia: 20 minuti.
Controindicazioni: portatori di pace-maker, gravidanza, pazienti con emorragie in atto ed in presenza di versamenti ematici, cardiopatie, ipertensione, endoprotesi, protesi metalliche, spirali.


I contenuti e le informazioni di carattere medico e fisioterapico esposte nel presente sito rivestono carattere di mero scopo conoscitivo e non intendono in alcun modo sostituire il parere professionale di un medico o di un fisioterapista.